Benessere naturale alla Farmacia Balducci

Prima degli anni Sessanta, quando comincia a svilupparsi l’industria farmaceutica, erano i farmacisti che producevano autonomamente le preparazioni in laboratorio. Il farmacista è prima di tutto un chimico e deve essere in grado di realizzare preparazioni estemporanee.

La Farmacia Balducci ha sempre usato derivati naturali e ancora oggi continua la tradizione basandosi sugli studi più innovativi che riguardano le piante a scopo salutistico. Il nostro laboratorio galenico, pertanto è strettamente collegato alla medicina naturale: circa l’80% delle nostre preparazioni sono costituite da derivati di piante in diverse forme (liquidi, capsule, polveri e tisane). I clienti e i professionisti che si rivolgono a noi sanno di poter contare sulla nostra lunga esperienza in questo ambito e in quello dell’omeopatia classica.

Tradizione e passione, dal 1911

 

La Farmacia Balducci nasce nel 1911 nel centro di Calenzano, un paese in provincia di Firenze, nel luogo dove oggi c’è la sede del Comune, in piazza Vittorio Veneto. Tutto ha inizio quando Francesco Balducci, neo-laureato alla facoltà di Farmacia di Perugia, vince il concorso per aprire l’attività a Calenzano. La sua gestione durerà un trentennio, accompagnata da quella del figlio, Ferruccio. Nel 1944, alla scomparsa del Sor Francesco, come veniva chiamato all’epoca dagli abitanti di Calenzano, il Dr. Balducci diviene a tutti gli effetti Ferruccio. Sono gli anni che vanno dal dopoguerra alla fine degli anni ‘60.
Prosegue la tradizione familiare e anche Ferruccio viene aiutato nella gestione della farmacia dalla figlia Dianora, laureatasi giovanissima.

Nel 1968 il dottor Ferruccio scompare a soli 52 anni, lasciando la piccola farmacia in eredità alla figlia. A metà degli anni ‘70 è il secondogenito di Ferruccio, Francesco, a laurearsi e ad affiancare la sorella Dianora nella gestione della farmacia, insieme alla moglie Franca, anch’essa farmacista.

Nel 1985 la Farmacia Balducci è tra le prime in Toscana ad offrire prodotti omeopatici e a specializzare il personale in questo campo. Nel 1993 si decide per la ristruttuazione della Farmacia. L’azienda si sposta solo di qualche metro come locazione, ma ne guadagna tanti in spazio e comodità. Uno dei settori che vengono lanciati è quello della cosmetica, grazie ad un reparto completamente dedicato.

Nel 2002 Ferruccio, il primo figlio di Franca e Francesco, entra di diritto tra i dottori di questa famiglia e nel 2005 l’improvvisa scomparsa del dottor Francesco porta al passaggio di consegna della titolarità della farmacia alla moglie Franca e al figlio Ferruccio. Dal 2007 lavorano nell’azienda di famiglia anche i fratelli più giovani del dottor Ferruccio: Marco in qualità di magazziniere ed Enrico come responsabile della logistica aziendale. Nel 2008 la famiglia Balducci ristruttura la farmacia, ampliando la gamma dei servizi proposti al pubblico e migliorando la gestione interna grazie alla robotizzazione del magazzino.

Lo staff

Cinzia Corsini
Cinzia CorsiniFarmacista addetta banco
Ferruccio Balducci
Ferruccio BalducciTitolare
Franca Bernardi
Franca BernardiFarmacista
Lucia Possieri
Lucia PossieriFarmacista responsabile reparto Omeopatia/Fitoterapia
Eleonora Calice
Eleonora CaliceResponsabile Servizi e Eventi
Marta Nesi
Marta NesiResponsabile Category e Merchandising
Dianora Balducci
Dianora BalducciFarmacista
Patrizia Bertini
Patrizia BertiniAddetta reparto Igiene e Cosmesi e Alimentazione
Caterina Buti
Caterina ButiResponsabile reparto Igiene e Cosmesi
Daniele Carovani
Daniele CarovaniResponsabile Magazzino
Youssef Banmarouf
Youssef BanmaroufResponsabile Laboratorio Galenico
Enrico Balducci
Enrico BalducciResponsabile back-office

Tirocinanti

La Farmacia Balducci è una delle farmacie della provincia di Firenze autorizzate ad ospitare uno studente in Farmacia o CTF, che debba svolgere il tirocinio obbligatorio. Il tirocinio consiste nella partecipazione dello studente alle attività di una farmacia ospitante con la finalità di fornire allo studente stesso le conoscenze necessarie ad un corretto esercizio professionale per quanto attiene a:

  • la deontologia professionale;
  • la conduzione tecnico-amministrativa della farmacia inerente l’organizzazione, il disimpegno e lo svolgimento del servizio farmaceutico sulla base della normativa vigente, nazionale e regionale;
  • l’acquisto, la detenzione e la dispensazione dei medicinali , con particolare riguardo agli stupefacenti;
  • la preparazione dei medicinali in farmacia;
  • le prestazioni svolte nell’ambito del Servizio Sanitario Nazionale (dispensazione di medicinali, altro materiale sanitario, CUP, ecc.);
  • l’informazione e l’educazione sanitaria della popolazione, finalizzate al corretto uso dei medicinali ed alla prevenzione;
  • l’utilizzo delle fonti di informazione disponibili nella farmacia o accessibili presso strutture centralizzate;
  • la gestione dei prodotti diversi dai medicinali, a questi affini e comunque con valenza sanitaria;
  • la gestione imprenditoriale della farmacia;
  • l’impiego dei sistemi elettronici di supporto al rilevamento ed alla conservazione dei dati sia professionali che aziendali.

Compila il modulo per inviare la tua candidatura.

Marta Casamonti
Marta Casamonti